gambe stanche

Con l’arrivo della bella stagione molte persone, in particolare le donne, devono fare i conti con il problema delle gambe stanche ,senso di pesantezza , gonfiore alle caviglie, formicolio, indolenzimento. Tutti questi sintomi che si accentuano con il caldo, possono essere indice di un’ insufficienza venosa cronica , patologia che si manifesta quando la parete venosa perde di elasticità e il sangue rallenta il suo flusso ristagnando. I rimedi a cui si può ricorrere variano in base alle cause che bisogna trattare, ma di fondamentale importanza in ogni caso rimane lo stile di vita che comprende una buona alimentazione, attività fisica e utilizzo di calze a compressione graduata. Tra i rimedi che possiamo consigliarvi ce ne sono tanti di origine naturale tra cui la vite rossa che grazie all’elevato contenuto di bioflavonoidi ha proprietà antiossidanti e vasoprotettrici che aiutano a riattivare la circolazione; altre sostanze naturali ad azione flebotonica sono la centella asiatica, l’ippocastano, il mirtillo, il rusco che tonificano i vasi e stimolano la circolazione. Queste sostanze le trovate sotto forma di compresse, bustine, gocce o anche nelle creme la cui applicazione ,soprattutto dopo una lunga giornata, dona un immediato senso di sollievo. Per qualsiasi altro consiglio vi aspettiamo in farmacia.